Fruste, ganci, ciotole: l’importanza degli accessori nei migliori sbattitori elettrici Per essere versatile ed efficace un buono sbattitore elettrico dev’essere anche accessoriato, oltre che facile da usare e resistente per uscire indenne anche dalle lavorazioni più impegnative. Quando si acquista un piccolo elettrodomestico da cucina si vorrebbe che durasse per anni, un presupposto che dipende da una serie di fattori, che riassunti in un solo termine danno come risultato la qualità. Grazie alla propria forma agile ed ergonomica, lo sbattitore elettrico è fra gli apparecchi domestici quello che meglio si adatta alla mano e al movimento del polso, è una sorta di protesi meccanica del braccio, comodo e leggero, che aiuta a lavorare senza fatica anche gli ingredienti più ostici che a mano richiedono tempo e sudore. Quando si sceglie uno sbattitore si cerca un prodotto che abbini qualità a… Leggi TuttoRead More

Tipologie di frigoriferi: meglio i modelli con porte alla francese o i ‘side-by-side’?

Assodato che le misure in un frigorifero sono importanti per poter predisporre al meglio il suo ‘debutto’ in cucina, archiviato questo capitolo ci si può rivolgere altrove, magari a capire che tipo di frigo si va cercando. Tenuto conto dei vincoli fisici, si può entrare nel vivo della scelta con l’obiettivo di individuare il proprio frigo, in base alle caratteristiche che si ritengono prioritarie. Si può partire dalla fascia bassa dove stazionano i modelli più economici, ma di solito si tratta di elettrodomestici basici e monotoni, non particolarmente originali, meglio spaziare su altri lidi per poter, almeno, rendersi conto ‘de visu’ dell’assortimento offerto dal mercato. I frigoriferi con porte francesi, ecco, questi potrebbero essere interessanti, con le opzioni di scaffalature in vetro e cassetti con più appeal. Peccato che siano i più costosi tra i frigoriferi in commercio, ma si… Leggi TuttoRead More

Mangiapannolini: migliori modelli senza ricarica del 2020

I mangiapannolini sono disponibili sul mercato con o senza ricariche. I primi sono più completi e anche più costosi perché si avvalgono di un sistema di smaltimento mirato che utilizza ricariche di sacchetti mono-uso, in genere prodotte dalle stesse case madri dei ‘maialini’, da acquistare una volta esaurite, mentre i secondi sono dei bidoncini dove inserire un comune sacco dell’immondizia per uno smaltimento cumulativo. Nel secondo caso i mangiapannolini sono più economici, anche perché meno performanti e con una capacità ‘sigilla-odori’ ridotta, ma per chi opta per questi modelli più economici c’è una vasta scelta di prodotti proposti dalle migliori marche di articoli prima infanzia. Anche Chicco li propone, i suoi mangiapannolini senza ricarica utilizzano i comuni sacchetti di plastica con una capienza massima di 25 pannolini, sono facili da pulire e con dimensioni compatte. Non poteva mancare in questa… Leggi TuttoRead More

Usare le affettatrici elettriche domestiche per un taglio perfetto su ogni cibo..

Le affettatrici elettriche sono nate per essere un aiuto organico e pratico per ottenere un taglio scorrevole e perfetto. Così vale per quelle professionali ma anche per quelle domestiche che devono però affrontare un utilizzo più sporadico. Per acquistarne una occorre però capire alcuni elementi importanti che potrete conoscere leggendo questo sito dal quale potrete raccogliere molte indicazioni utili a scegliere la macchina più adatta. Sono dotate di un motore che consente un taglio preciso, più o meno potente rispetto alle macchine professionali, ma quasi sempre molto silenzioso con una potenza di circa 70 W quel che basta per utilizzare in modo sporadico l’apparecchio. In commercio ce ne sono di diversi modelli e tipi differenti tra loro per alcuni dettagli e dai prezzi abbastanza contenuti, sono però un po’ più piccoli rispetto a quelli professionali, e con una resa un… Leggi TuttoRead More

Seggiolini auto: manutenzione

Nei viaggi in macchina di sicuro se abbiamo un bambino dobbiamo munirci di un seggiolino per auto, sostanzialmente questi seggiolini possiamo trovarli di diverse tipologie. Spesso per i primi giorni di vita del bambino vengono consigliati anche dei pratici ovetti, in questo caso ovviamente sono ben diversi dai seggiolini standard e hanno bisogno di una manutenzione minima. Nel caso dei seggiolini invece abbiamo comunque una serie di modelli, spesso alcuni possono essere smontabili e lavabili, mentre altri invece sono fissi. In genere i migliori in commercio sono quelli che presentano un sistema smontabile di fodere e cuscini che possono essere lavati in lavatrice tranquillamente, assicurandoci il massimo livello di igiene possibile. Gli ultimi modelli di seggiolini, i più sicuri anche a livello di stabilità nella macchina sono i seggiolini che hanno il sistema isofix ma esternamente sono in effetti… Leggi TuttoRead More

Frullatore a immersione, la ‘carta di identità’, di un buon mixer

Perché è così importante avere in cucina un frullatore a immersione? Semplice, perché permette di preparare un’infinità di ricette, dolci o salate, dalle più facili alle più elaborate, in pochi minuti e senza fatica. Questo riesce a fare il frullatore a immersione, un piccolo grande elettrodomestico, alimentato a batterie o a cavo, che lavora alimenti sia cotti che crudi con prestazioni sempre più tecnologiche e performanti. Esperto in tutti i repertori, dalla colazione alla cena, il minipimer è specializzato nella produzione di frullati di frutta e verdura, ma grazie agli accessori di cui dispone può lavorare di tutto, persino gli omogeneizzati per bambini. Acquistarlo è un passo da fare con attenzione e senza superficialità, perché dal tipo di frullatore che compreremo dipenderanno le nostre abilità culinarie. Riassumiamo, una volta per tutte, le caratteristiche e i parametri a cui dover… Leggi TuttoRead More

Lavatrice, su cosa puntare nella scelta? Guida all’acquisto e all’uso

Quando si acquista un elettrodomestico nuovo è sempre un momento importante perché è come se la famiglia si allargasse con una ‘new entry’. L’utilità di queste macchine che semplificano la vita è innegabile, specialmente quando si tratta di apparecchi irrinunciabili come la lavatrice. Su cosa puntare al momento dell’acquisto? Al risparmio o alla qualità? Difficile che vadano d’accordo, ma oggi anche questo è possibile grazie alla marea di offerte e promozioni soprattutto online. Spendere di più oggi potrebbe voler dire risparmiare domani, è il caso degli elettrodomestici, come le lavatrici, in classe A o derivati (A+, A++…) concepiti proprio per un cospicuo risparmio idrico e elettrico. Nel tempo la spesa superiore che si dovrà affrontare al momento dell’acquisto sarà ampiamente ripagata dai benefici ‘anti-spreco’ che alleggeriranno le bollette di luce e acqua. Una volta acquistata, si dovrà usare correttamente e… Leggi TuttoRead More

Perché la lavastoviglie è fra gli elettrodomestici più utili

Che dire della lavastoviglie? Che non dovrebbe mancare nelle case, anche se il condizionale è d’obbligo. Elettrodomestico di largo consumo, si fa apprezzare perché sgrava dall’arduo compito di lavare montagne di piatti sporchi, essendo in grado di lavare valanghe di piatti e stoviglie senza richiedere alcuna fatica, con risparmio di tempo, sudore e anche acqua, in quanto si calcola uno spreco idrico maggiore se si lava a mano. Sul mercato è caccia aperta alla promo del giorno, ma la scelta non manca fra modelli a libera installazione o a incasso. Come scegliere la lavastoviglie? Valutando un elenco di fattori fondamentali, come la capienza, i programmi, le performance e i programmi. La rete può essere una fonte di news davvero sconfinata, soprattutto per quanto riguarda gli ultimi modelli usciti sul mercato, frutto di lancio delle principali aziende leader di settore. Per… Leggi TuttoRead More

Essiccatori di alimenti: coperchio o sportello?

Fra le varianti che distinguono i vari essiccatori di alimenti in commercio, si segnalano le modalità di apertura, che possono essere di due modi: a coperchio o a sportello. Le due tipologie si riferiscono a due differenti tipi di essiccatori, quelli verticali e orizzontali. I primi sono provvisti di coperchio per essere caricati dall’alto, mentre i secondi si aprono mediant uno sportello frontale che, una volta aperto, incamera i vassoi carichi di alimenti da seccare tagliati a pezzi o a fette o, una volta concluso il trattamento, consente di estrarli comodamente. Sia gli sportelli che i coperchi possono essere trasparenti, in tal caso si possono monitorare senza aprirli tutte le fasi dell’essiccazione, in questo si rivelano molto utili. Gli essiccatori sono dotati di ventole azionate per disidratare in modo omogeneo i cibi. Perché sono così importanti le ventole in un… Leggi TuttoRead More

Altro che fornetto!

Ormai dire fornetto suona quasi riduttivo considerando i livelli raggiunti da questo utile e compatto elettrodomestico da cucina che, gradualmente, ha raggiunto performance degne di un tradizionale forno a incasso. Oggi i fornetti elettrici, nel loro piccolo cuociono davvero di tutto e lo fanno bene grazie alle nuove tecnologie applicate e alle funzionalità di cui sono stati dotati nel tempo, al punto che possono cucinare anche le pietanze più elaborate, con risultati da chef stellati. Portatili e popolarissimi, non c’è casa senza, sono versatili e comodi, veloci da usare anche per pasti fuori programma e ‘last minute’. Variano per potenza, marca e dimensioni, ma anche per gli accessori e le opzioni di cui sono dotati i modelli di ultima generazione approdati sul mercato dei casalinghi. Si collegano alla spina e cuociono con le stesse modalità di un forno tradizionale, tramite… Leggi TuttoRead More

Frullatori a immersione: lame, accessori e fasce di prezzo

Gli accessori sono il ‘succo’ dei frullatori a immersione. Che sarebbero senza? Ogni volta che li si acquista l’occhio vola sul kit in dotazione per sbirciare con la curiosità di un bambino cosa c’è e cosa si può fare con quelle lame a zigzag piuttosto che con la frusta o il contenitore graduato. Le lame sono il leitmotiv di ogni mixer che, di solito, ne monta due, per quanto la tendenza nei frullatori di ultima generazione sia al raddoppio, due più corte e due più lunghe per sminuzzare ogni bendidìo. Ormai è tramontata l’era delle lame standard, oggi non c’è n’è una uguale all’altra, la semplice lametta dritta dei primi frullatori è ormai un pezzo vintage da archeologia domestica.  Oggi le lame dei moderni mixer, visionabili su www.frullatoreaimmersione.it,  si sbizzarriscono nelle forme più inusuali, inclinate o angolate per poter ruotare… Leggi TuttoRead More