Le funzioni complementari e gli accessori del microonde

Il forno a microonde è in continua evoluzione ed offre nei modelli di ultima generazione varie funzioni ed optional che consentono la trasformazione del forno a microonde in un perfetto sistema di cottura,  molto versatile ed efficiente così da sostituire totalmente quello classico elettrico oppure a gas.

Sul sito www.guidafornoamicroonde.it tante utili informazioni.

La funzione Crisp.
Quando si decide di comprare un forno a microonde è bene considerare pure le funzioni e gli accessori a cui i produttori si vanno ad affidare per poter rendere maggiormente efficienti e strumentali i microonde.
Fra le funzioni maggiormente interessanti ed utili emerge la funzione Crisp, si tratta di una specifica tipologia di cottura messa a punto dalla Whirpool che a pieno titolo  detiene il brevetto, anche se gli altri produttori hanno totalmente bypassato questo particolare, ed hanno attivato sui loro forni la stessa funzione andando a limitarsi nel cambiare solo il nome.

In pratica tale sistema di cottura permette la doratura in superficie del cibo con un effetto analogo alla frittura. I forni a microonde che hanno in previsione la funzione Crisp oltre ad avere in dotazione uno specifico interruttore da dover premere per poterla renderla operativa sono pure accessoriati con una teglia, denominata crisp, laddove sono inseriti gli alimenti che si vorrebbero far dorare nella parte superiore.

Con l’attivazione della funzione Crisp si avrà con il microonde un triplice risultato ossia la cottura degli alimenti, la loro doratura nella parte superiore e, mediante la presenza del grill, pure nella parte inferiore.

La funzione Fitness Steam
Un’altra funzione importante e molto apprezzata dagli amanti di una cucina sana ed anche naturale è la fitness steam. Premendo l’apposito pulsante presente sul pannello di controllo del forno, consente la cottura a vapore o di bollire nel microonde qualunque alimento come verdure, pesce, riso, cereali e pure qualche legume. Basterà inserire gli alimenti in un contenitore contenente acqua, coprire e poi mettere in forno. Automaticamente il forno a microonde imposterà i tempi occorrenti per far cuocere gli alimenti, calcolati in base al peso degli alimenti.

La funzione Sesto Senso.
La funzione Sesto Senso invece, è molto utile per chi dispone di poco tempo da dover dedicare per preparare pasti, mediante tale funzione da attivare andando a premere l’apposito pulsante sul pannello di controllo, il forno a microonde in base alla tipologia di alimento da scongelare oppure cuocere, imposta in modo automatico la potenza ed il tempo occorrente per poter eseguire le operazioni necessarie di scongelamento oppure di cottura.